Stop Motion

Nel corso dell' A.S. 2007/08 alcuni insegnanti della scuola primaria di Cembra, anche a seguito di uno specifico corso di aggiornamento, hanno prodotto assieme alle classi IV A e B  tre animazioni digitali su favole di Esopo. L'esperienza è stata eccezionale sia per lo sviluppo del laboratorio che per i risultati ottenuti; si è quindi pensato di allargarla a tutta la scuola mirando alla realizzazione di veri e propri cartoni animati con l'uso di diverse tecniche per coniugare manualità ed informatica .  Proporre ai ragazzi un laboratorio dove sperimentare le tecniche dell'animazione digitale  consente a noi insegnanti, sempre alla ricerca di nuovi modi di coinvolgere e motivare gli studenti, di trovare una soluzione, semplice ed efficace, per favorire lo sviluppo delle competenze linguistiche, matematiche, logiche e spaziali, la creatività e la collaborazione e di affrontare tematiche di grande rilevanza sociale. Nel percorso saranno inoltre approfonditi : il rapporto che si instaura tra bambini e cartoni animati in termini di influenze emotive, di rispondenze a bisogni sociali e relazionali , ma anche di tipo cognitivo e di apprendimento; le ragioni storiche dell'enorme diffusione del genere cartonistico, sia attraverso la televisione che attraverso il video; l'uso didattico della fonte multimediale a scuola e, in particolare, nella didattica della storia. 

Qui sotto è possibile vedere 6 fotogrammi dell'animazione "La Lepre e la Tartaruga".Per realizzare l'intero video ne sono stati utilizzati circa 3000 .I personaggi venivano mossi sui fondali e ad ogni piccolo movimento corrispondeva una foto : alla fine messe una di fila all'altra ldale foto  i bambini hanno realizzato il movimento. Se cliccate sulle foto potrete vederle ingrandite e cogliere i particoloari.    

La Lepre e la Tartaruga

Il Topo ed il Leone

La Volpe e l'Uva